top of page

LA CUCINA DEL
CARAVEL

buffet caravel 2.jpg
Colazione

La colazione in vacanza non è un pasto come gli altri, è la prima coccola del mattino, il momento in cui ci si concede qualche sfizio. La nostra colazione è servita a buffet con prodotti dolci della pasticceria interna, come torte, ciambelle e crostate, pancake appena fatti e croissant riempiti al momento. Spazio alle proposte salate con affettati del territorio, diversi tipi di pane e confetture. Servizio di caffetteria calda con prodotti freschi e caffè in grani.

Formula Villaggio

La cucina del Caravel Park Hotel punta ad essere un punto di forza della struttura. Il servizio composto da golosi buffet, su modello dei grandi villaggi turistici offre ampia scelta tra portate calde e angolo delle insalate e delle verdure. Il ristorante ospita un’area show cooking dove vengono serviti i primi piatti preparati al momento e i secondi di terra e mare. Le bevande (acqua e vino) sono erogate da uno spillatore a volontà. Il grande ristorante del Caravel occupa per intero il primo piano della nostra imponente struttura per garantire a tutti gli ospiti di consumare i pasti in comodità e relax. Inoltre le grandi vetrate affacciate sul verde del parco Laureti rendono l'atmosfera distesa e fresca, un'ulteriore coccola nelle calde giornate estive.

La formula lascia infine grande libertà ai nostri ospiti, gli orari flessibili del buffet vi permetteranno di restare un'ora in più in spiaggia o di tornarci per primi.

Km 0 e tradizione

A Pranzo e cena grande spazio alla cucina regionale romagnola e ai prodotti a km zero, protagonista della cucina del Caravel è il pesce fresco dell’Adriatico sempre proposto sul buffet. Ogni settimana cene a tema come l’immancabile serata contadina (con salumi del territorio, piadina calda, porchetta di nostra produzione e tagliatelle al ragù) o il pranzo del marinaio con fritto misto dell'Adriatico e spaghetti allo scoglio.

Anche la scelta dei vini serviti ogni giorno dai nostri erogatori premia il nostro territorio. Immancabile il Sangiovese il vino rosso simbolo della Romagna, mentre per il bianco la nostra proposta varia durante l'anno spaziando tra i grandi vitigni del nostro entroterra, dal più famoso Trebbiano Doc di Romagna, fino a vini di nicchia come il Pagadebit riminese e l'Albana nella sua declinazione secca.

bottom of page